Chiusura
Vedi tutti

Roglič semplicemente imbattibile

12/03/2022

La Milano-Torino 2021 in 5 momenti: Roglič semplicemente imbattibile.

Questa foto ritrae il momento conclusivo della Milano-Torino 2021, quello in cui Primož Roglič, dopo 189 km di gara, taglia solitario il traguardo della Basilica di Superga.

Lo sloveno si era già fatto vedere attentissimo a 70 km dall’arrivo, quando la Deceuninck Quick-Step di Alaphilippe aveva attaccato approfittando di un refolo di vento.

Lungo la prima ascesa a Superga era sempre stato coperto nel gruppetto dei migliori, lasciando sfogare gli altri.

Lungo la seconda aveva atteso qualche secondo prima di rispondere all’attacco di Yates, ma quando poi si è deciso l’ha fatto con una tale, disarmante facilità da far capire che difficilmente quel giorno avrebbe potuto vincere qualcun altro.

Infatti sulla rampa finale ha lasciato che Yates partisse, ha aspettato che esaurisse la sua azione e poi l’ha preso come punto d’appoggio per scattare a sua volta, in modo definitivo e irresistibile.

Il britannico ha fatto il possibile correndo con grandi gambe e altrettanto coraggio, ma alla fine non gli è rimasto che scuotere la testa e accontentarsi di un comunque bellissimo secondo posto.

Perché la verità è che quel giorno, alla Milano-Torino 2021, Primož Roglič era semplicemente imbattibile.

Seguici
sui social
# milanotorino
top sponsor
official partners
official suppliers